Proposta 08

Partito; nel primo di verde alla fenice d’oro nella sua immortalità uscente dalla partizione; nel secondo d’azzurro alle tre bande d’argento.

Nello scudo diviso in due da una linea verticale passante per il centro del lato superiore e la punta, si ricorda nei colori la geografia del comune di Tremezzina. Nel la prima parte dello scudo, quello che si trova alla destra araldica, l afenice occupa tutto il campo. Non solo è il simbolo del vecchio stemma di Tremezzina, ma anche di tutti i nuclei cittadini che hanno subito le violenze di distruzione e di guerriglia. Il paese è rinato a nuova vita e a nuovo splendore grazie a molteplici fattori, tra cui la posizione invidiabile del luogo, all’aria salubre, alla posizione invidiabile del paese nel terriotorio lacustre.
La seconda parte dello scudo, quello a sinistra dal punto di vista araldico, sono le tre bande d’argento su fondo d’azzurro. Ricorda il paese Tremezzina, ricordando l’etimo del paese. Ma anche tutti i nuclei che compongono il nuovo paese. Il fondo d’azzurro è un chiaro riferimento al lago intimamente connesso con il territorio.